Asd Barium

Cerca nel sito
Ultimo aggiornamento: 12 nov 2018

Special Olympics

<g:plusone></g:plusone>

------------------------------------------------
9 Marzo 2013
Circa ottanta atleti speciali hanno partecipato ai Giochi Regionali di bowling Special Olympics che si sono svolti presso il Bowling di Triggiano.
Organizzati dal Team Special Olympics Puglia con il supporto tecnico dell'Asd Barium, il centro si è riempito di voci, atleti, accompagnatori, insegnanti e genitori che hanno sostenuto fino all'ultimo i loro beniamini.

Rivedi la diretta di BariumTv >>>

-------------------------------------------------
29-30 Settembre 2012
San Marino, ultimo meeting Special Olympics cui abbiamo partecipato, in contemporanea con i Giochi Estivi di Malta ove era presente anche una nostra delegazione (di questo ha riferito Pino Semplice).
Accoglienza semplicemente impeccabile e calorosa da parte dei ragazzi di Filiberto Felici (Presidente federale), la "nostra" Carlotta (volontaria S.O.San Marino), che ci ha dovuto "subire" per tutto il nostro soggiorno, è stata splendida nell'accompagnarci dappertutto, sopratutto in giro per lo shopping per le strade del centro storico, prodigandosi nei consigli per i nostri acquisti.
Altro ringraziamento a Barbara e Manuel per la logistica e perchè ci hanno fatto sentire a casa, ad Omar per il settore prettamente sportivo, a Tutti per i sorrisi sempre presenti sulle loro labbra.
Tutti felici e carichi all'arrivo ed un pò "mosci" al ritorno, nonostante le medaglie al collo. I tanti "ci vediamo presto", con i nuovi amici, i baci ed abbracci ... alla prossima. Grazie San Marino.
Intervista Segretario di Stato>>> Intervista Martino Pota>>> Premiazioni Partecipanti>>> Premiazioni Singolo>>> Premiazioni Squadre>>>
--------------------------------------------------
Lunedì 24 settembre 2012
Ore 7.00 tutti in aeroporto a Bari.
Qualche timore per chi non ha mai fatto un viaggio in aereo, ma poi tutto risolto brillantemente con l'aiuto anche delle hostess.
Arrivati a Roma-Fiumicino nell'attesa del volo per Malta andiamo dall'altra parte del mondo socializzando con le hostess paraguaiane.
Finalmente a Malta.
Un bus della Polizia ci porta agli alloggi con una temperatura che si aggira intorno ai 33 gradi.
In attesa della cena incontro con lo staff Special Olympics Malta, (riunione con i tecnici, programmazione dei prossimi 5 giorni (gare, cerimonia apertura e chiusura ) consegna dei pass e dei badge.
Tutti insieme a cena ancora a socializzare con gli studenti (tanti) di ogni nazionalità,
Stanchissimi alle 22,30 a letto con sveglia alle sei di domani, alle nove ci aspettano i preliminari di Bowling ed Atletica.
Martedì 25 settembre 2012
Sveglia alle 6, colazione.
Preliminare di Atletica e Bowling
Prime 6 partite all'Eden Super Bowl di Malta.
(Foto di Semplice con il più piccolo atleta Special Olympics nella specialità di Bowling...appena 8 anni).
Nel pomeriggio la torcia Special Olympics viene scortata dalla Polizia per le vie di Malta e dopo 5 Km, tra il tripudio maltese, arriva allo stadio per la Cerimonia di Apertura dei Giochi.
Nel primo pomeriggio foto di gruppo della rappresentativa italiana con la divisa della cerimonia.
Dopo i momenti solenni con l'alza bandiera Special Olympics, l'accensione del tripode e il giuramento dell'atleta fatta dagli atleti di Gibilterra, Malta e Italia e i saluti delle autorità, momenti di grande gioia con canti e balli nel grande stadio cittadino.
Mercoledì 26 settembre 2012
Un rito che ormai ci accompagnerà fino alla partenza.
Sveglia alle sei
Ricca colazione e partenza per incoraggiare con il nostro tifo gli amici pugliesi di atletica.
Allo stadio maltese pronti via, la prima medaglia d'oro dei Giochi Estivi Special Olympics di Malta è italiana.
Seguono tante medaglie, applausi, incoraggiamenti e emozioni. (50 mt, 100mt, salto in lungo, da fermo, lancio del peso......)
Sicuramente positiva l'esperienza della prima giornata dei giochi ma altrettanto vero che lo sport non ha confini e barriere : tutti tifano per tutti e la medaglia è vinta per tutti.
Nel pomeriggio visita a La Valletta con regolari acquisti di regali per gli amici a casa.
A cena si condividono le emozioni con gli amici della Lombardia che si preparano per domani ai preliminari di nuoto : la loro allenatrice dicono li abbia "torturati per bene" in piscina con gli allenamenti, ma tutti le vogliono un gran bene e, si vede.
Tutti a nanna, gli altri al lavoro per condividere foto e commenti con amici e familiari.....
27 settembre 2012
Oggi tocca al Bowling
Anche qui con i nostri/e 6 atleti tante medaglie al collo.
Grande sorpresa quando arrivano gli amici dell'atletica a fare il tifo per noi, dopo aver terminato la giornata a loro dedicata da Special OLympics per le visite mediche di controllo.
In pista scambio di gadget (cappellini, magliette, spillette) e poi la solita festa che ci accomuna tutti dopo le premiazioni.
Il più anziano della comitiva (Pino Semplice) aveva promesso gelato per tutti (sopratutto per sè conoscendo la sua golosità), gli atleti e supporters non si sono, ovviamente, fatti sfuggire l'occasione .
Prima di cena bellissimi momenti di relax in piscina.
A letto presto per una nuova giornata SPECIALE.
Video >>>

--------------------------------------------------
27-28-29 Aprile 2012
Si inizia saltando e si finisce cantando.
Tutto normale, tutto come al solito ?
Eppure c'è sempre qualcosa di nuovo, qualcosa che scopriamo essere così semplice da non conoscere. Eh già a noi piacciono le cose complicate, arzigogolate, difficili, quando invece abbiamo davanti agli occhi la bellezza e la gioia di vivere.
Questo e molto di più è quanto si è visto a Formigine (Mo) in questo fine settimana. Ospiti degli All Blacks, padroni di casa sopraffini, con la S.S. Lazio, Barium e San Marino abbiamo dato vita ad una manifestazione perfettamente riuscita.
Le parole si sprecano, quindi diventano inutili, quindi questa volta non scrivo altro, ma vi lascio ai filmati ed alle immagini, ma permettetemi solo di ringraziare Daniela e Marco, tutti i ragazzi e sopratutto i loro genitori che ci hanno fatto non solo... assaggiare ma....
Rivedi la diretta su BariumTv
-----------------------------------------------------

14 aprile 2012
Il giorno del suo compleanno l'A.S.D. Barium lo ha festeggiato nel migliore dei modi organizzando, presso il bowling di Triggiano, i Giochi Regionali di Bowling Special Olympics 2012.
Circa sessanta atleti speciali provenienti da Bari, Acquaviva delle Fonti, Gravina in Puglia ed Altamura hanno dato vita ad una appassionante gara di vita, di gioia e di sorrisi, con la partecipazione di due amici (Juan e Lorena) di Special Olympics Spagna (nella foto con Pino Semplice e Ketty Lorusso).
Ovviamente BariumTv ha dato il suo contributo diffondendo la diretta streaming dell'evento.
Prossimo appuntamento il Meeting di Formigine (MO) con gli amici degli All Blacks, della S.S.Lazio e di Special Olympics San Marino il 28 e 29 aprile prossimi, ovviamente con la diretta streaming su questo sito.

------------------------------------------------------

27 novembre 2011
Perfettamente riuscita, presso il bowling di Triggiano, la prima edizione della Settimana di Sport Integrato organizzato dal settore Sportivamente Abili della Fisbpuglia in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale e con l'assistenza tecnica del Barium.
Sette gli istituti scolastici partecipanti: Liceo Scientifico Fermi (Bari) - Istituto Tecnico Majorana (Bari) - ITC Giulio Cesare (Bari) - Istituto Tecnico Tannoia (Corato) - Scuola Media Di Zonno (Triggiano) - Istituto Tecnico Lenoci (Bari) e Istituto Tecnico Elena di Savoia (Bari).
Dopo una settimana di allenamento abbiamo visto nuovi atleti speciali che insieme ai loro compagni di classe, insegnanti ed accompagnatori hanno dato vita ad una bellissima finale, ovviamente, con il sorriso sulle labbra.
Vorremmo ringraziare i dirigenti scolastici e gli insegnanti che hanno creduto in questo progetto, da tutti noi fortemente voluto, ma sopratutto vogliamo abbracciare fortemente tutti i ragazzi che ci hanno fatto divertire insieme a loro.

Rivedi la diretta streaming sul canale YouTube >>>
--------------------------------------------------------

22-23 Ottobre 2011

Indimenticabile.
E' la prima parola che mi viene in mente ripensando al Meeting Special Olympics che abbiamo organizzato a Triggiano questo fine settimana.
Eravamo preoccupati in quanto per la prima volta organizzavamo in casa un evento nazionale, avevamo paura di sbagliare troppo, dall'albergo, alla gita ad Alberobello, al torneo in sé. Abbiamo chiuso gli occhi e li abbiamo riaperti domenica alle 14.00 con il rientro a casa dei partecipanti.
Venerdì sera (prima serata) arrivo degli amici di Roma (S.S.Lazio) con l'irriducibile Martino Pota e sistemazione in albergo, a seguire cena; ore 22.30 arrivano gli/le emiliane (non le tagliatelle, ma comunque affamati) degli All Blacks con in testa Marco Roncaglia, con la stessa trafila di cui sopra e la speranza che le cucine non chiudano prima della seconda cena (per fortuna ci pensa Pino Semplice).
Sabato mattina tutti ad Alberobello per conoscere quello che è un patrimonio mondiale… i Trulli… e qui ci raggiungono gli amici di Gravina, Santeramo ed Acquaviva delle Fonti. Incrociamo un gruppo di avieri provenienti dalla vicina base di Gioia del Colle ed, ovviamente, grande foto di gruppo con i ragazzi che sprizzano una allegria contagiosa.
Pranzo e finalmente il bowling con i soliti alti e bassi, rientrando in albergo ci godiamo il bellissimo lungomare di Bari. Si va a cena insieme ad altri amici (Dino Bonsangue e Mauro Facchetti) e ci si prepara alla giornata di domenica con le partite di finale.
Inutile raccontare l'atmosfera che si respira nel bowling quando ci sono loro, dovreste conoscerla, visto che ne parliamo sempre. Grida, urli, non dei ragazzi ma di tutti noi che gli siamo intorno, tra di loro si incitano e buttano giù birilli fino a quando si dice basta e… premiazioni, ovviamente per tutti.
Il graditissimo intervento di autorità, quali gli assessori allo sport ed ai servizi sociali del Comune di Triggiano, il Vice Presidente nazionale del CSEN Mimmo Marzullo, il direttore regionale per la Puglia di S.O. Ketty Lorusso, conferisce un aura di ufficialità alla manifestazione che, finora, era stata un semplice divertimento. Tutto dura lo spazio di un minuto dal momento che anche loro vengono presi e condotti dai ragazzi nel clima felicità che avvolge la manifestazione. Il tutto senza dimenticare il notevole apporto e disponibilità del centro bowling con Franco e Pino che, dopo la nottata del sabato, erano già sul posto di lavoro nella prima mattinata di domenica, nonchè la gradita presenza di due presidenti di as pugliesi (Pierluigi Gagliardi e Luigi Vino) che insieme a Leo Cioce (d.r. fisb), Aldo Mandara e Gianni Cavallo (delegati provinciali fisb) sono ormai divenuti parte integrante delle nostre manifestazioni.
Foto, inno nazionale ed un sentito "we are the champions" finale precedono i fatidici saluti ed arrivederci alla prossima.
Noi ci abbiamo provato e speriamo di essere stati all'altezza.
Un caro saluto a tutti.
Pino Semplice - Presidente ASD Barium

Rivedi la diretta streaming dell'evento>>>

Altri commenti

Raccontare questo evento è raccontare un viaggio che questi fantastici ragazzi hanno trasformato in un'esperienza indimenticabile.
Ogni persona che toccano si trasforma e diventa un compagno di viaggio! Un viaggio che sa di Amore, sa di Amicizia, sa di Sport, e sa di Allegria. Nessuno tranne loro sa darti tutto questo, e quanto sia importante che questi valori siano sempre intorno a loro.
Siamo partiti venerdì carichi di Allegria e di energia per la manifestazione, i ragazzi non vedevano l'ora di salire sulle piste e abbattere i birilli, ma mi nascondevano un segreto che mi riguardava. Un viaggio di 8 ore ti porta a condividere tante cose e a conoscere meglio i tuoi compagni di viaggio. Arrivati all'hotel Mercure Pino Semplice ci ha sistemato e sfamato come dei Principi, un'organizzazione perfetta e precisa. Il giorno con i ragazzi dell'SSLazio, dopo un viaggio di piacere ad Alberobello per un pò di cultura e poi dritti al bowling di Triggiano dove ci aspettavano I ragazzi dell'ASD Barium.
Sono iniziate le partite ed i ragazzi si sono impegnati al massimo, tutti assieme a condividere gioie ed errori, noi a tifare e loro ad urlare per lo strike!
Finita la prima parte si torna in hotel per la cena e la sorpresa che avevano preparato, foto a tutti quanti e grande sorpresa con le torte per me e Linda. Non avrei mai immaginato gioia più grande nel vedermi abbracciato a tutti loro per la mia festa! La domenica tutti pronti per le partite finali e per il viaggio di ritorno.
Le premiazioni hanno dato a tutti un momento di gioia e per alcuni anche di più perchè non conoscendo i risultati qualcuno è rimasto sorpreso nel vedersi sul podio. Ho visto i ragazzi esultare, ho visto i genitori piangere, ho sentito parole dolci e colme d'Amore, ma personalmente ho vissuto il più dolce abbraccio nel vedere gettarsi tra le mie braccia un ragazzo colmo di gioia per una medaglia.
Cosa dire di più, ... Grazie!
Grazie a tutti gli Amici pugliesi per la meravigliosa e perfetta organizzazione, a tutti i collaboratori del centro bowling di Triggiano, ai giocatori che sono venuti a dare il loro contributo, agli amici dell'SSLazio, che come sempre sono stati fantastici, ai miei Amici dell'ASD All Blacks che mi hanno fatto sentire uno di loro, come solo grandi Amici sanno farti sentire, e un GRAZIE Speciale, ai ragazzi più meravigliosi che abbia mai conosciuto, vorrei chiamarli uno ad uno ma sono tanti e potrei dimenticarne uno, ma nel mio cuore ci siete tutti!!!
Qui sotto una piccola serie di foto, ma su Facebook potrete vedere tutte le fantastiche foto che vi faranno capire quanta gioia ci fosse in questo viaggio.
Ancora una volta GRAZIE!!!!
Mauro Facchetti
------------------------
Salve
con qualche giorno di ritardo commento la bella esperienza di Bari.
Per l’ennesima volta abbiamo vissuto delle giornate indimenticabili con i fantastici Atleti Speciali, le famiglie, i tecnici e tutti coloro che sono venuti a Triggiano a vedere le gare.
Hanno partecipato all’evento perfettamente organizzato dagli Amici dell’A.S.D. Barium, noi della S.S.Lazio bowling, gli All Blacks di Modena e i Team Special Olympics di Gravina, Santeramo e Acquaviva delle Fonti per un totale di 64 Atleti partecipanti.
Partenza perfetta alle ore 14.00 da Roma e dopo un paio di pit-stop (Lucianino a bordo) siamo arrivati in albergo a Bari attesi dal “mitico” Pino Semplice che ci ha sistemati nelle camere e ci ha poi accompagnati a cena.
Sabato mattina gita ad Alberobello con tutti gli altri Team, naturalmente un momento di piacevole svago fra i trulli e per me è stato anche un tuffo nel passato quando abbiamo incontrato un gruppo di Avieri (di un Corso militare) in visita alla cittadina.
Questo che mi ha riportato a 39 anni fa quando anche io giovane Aviere (insieme al mio Corso) ero in visita ad Alberobello................. naturalmente ho bloccato tutti e GRANDE foto per un gemellaggio A.M. – Special Olympics.
Pranzo tutti insieme e poi finalmente al bowling per i preliminari.
Che dire....... per i nostri Atleti e quelli degli All Blacks non era il primo evento di bowling ma per gli amici dei Team di Special Olympics pugliesi si !!!!!!!! e qui si è visto lo spirito che anima gli Atleti e i Tecnici che vivono Special..... tutti ad aiutare i loro nuovi Amici con quello che sanno fare meglio: gioire insieme ad ogni birillo abbattuto, consolare dopo un canale aiutare a sceglier la boccia..... ed altro ed altro............................................................
Grande cena tutti insieme Laziali e “Blacksiani” fra brindisi e foto, poi la piacevole sorpresa della torta preparata per fare gli Auguri di Compleanno al Fan n°1 degli Atleti Speciali del Bowling: Mauro Facchetti che visibilmente commosso ha spento le candeline attorniato dai Suoi ragazzi.
(festa di compleanno anche per Linda la mamma di Elena Bagolini)
Domenica mattina un po di dispiacere nel lasciare l’albergo ma adrenalina al massimo per le finali che si andavano a giocare.
Arrivo al bowling sistemazione degli Atleti sulle piste e viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Solita ma sempre nuova, entusiasmante atmosfera per tutto il tempo della gara.
Sta diventando impossibile descrivere quello che si vede e si prova mentre i nostri ragazzi giocano ogni volta è UN’ESPERIENZA NUOVA è un dare e ricevere meraviglioso che solo LORO ci possono insegnare.
Dopo gli interventi degli Assessori del Comune di Triggiano e del Vice Pres. Naz. del C.S.E.N. come Coordinatore nazionale del bowling di S.O. ho voluto ricordare e rimarcare con fermezza che “ i nostri ragazzi sono già Campioni........ il compito di tutti è farli divertire e socializzare giocando” questo perchè è importante (specialmente per le famiglie) non creare aspettative che se non realizzate, diano dispiaceri e frustrazioni a chi cerca nello Sport solo il modo di divertirsi.
Dopo le premiazioni, i saluti e le lacrime per le compagnie che si dovevano lasciare tutti sul pullman e partenza per Roma, dove siamo arrivati alle 20.30 stanchi ma FELICI........
Prossimo appuntamento interregionale in primavera a Modena ospiti degli All Blacks............. c’è chi ha già preparato la valigia!!!!!!!!
Saluti
Martino Pota

----------------------------------------------

Luglio 2011
Questa esperienza è stata a dir poco meravigliosa. Ma è difficile cercare di descriverla senza rischiare di cadere nella banalità delle frasi fatte, senza rischiare di usare parole troppo comuni per descrivere un'esperienza che di comune ha avuto ben poco. Prima di partire ho provato spesso ad immaginare come sarebbero stati questi giorni di Host Town a Corfù e di gare ai Mondiali di Atene, ho provato ad immaginare cosa avrei fatto, come sarebbero stati i ragazzi/e, cosa avrei detto e visto. E niente, niente di tutto quello che è successo si è nemmeno avvicinato alla mia fervida immaginazione.
La verità è che io non ho dovuto fare nulla di più di quello che faccio tutti i giorni che sono con loro!
Mi sto rendendo conto ogni giorno che passa che l'unica cosa che devo fare è esserci, punto! Hanno fatto, e stanno facendo, tutto loro! Mi hanno "presa" nell'istante in cui ho messo piede qui dentro alla grande famiglia di Special Olympics e non mi hanno più lasciata! Sono loro che decidono cosa io debba fare, dove debba stare e con chi, sono loro che creano le mie giornate. Hanno reso la mia trasferta ai Mondiali di Atene una pagina indelebile, che mi porterò sempre nel cuore . Io porterò sempre con me tutte le sensazioni che ho visto provare ai nostri ragazzi; la tranquillità, la tensione, la fatica, la gioia, la felicità e tanto altro ancora ho avuto il piacere di condividere con loro. Ho potuto misurare con i miei occhi la loro crescita man mano che andava avanti l'evento e mi hanno fatta sentire importante in questo processo... e alla fine orgogliosa di ciò che avevamo fatto insieme( e...solo quando sono arrivata a casa...mi sono permessa ...la stanchezza !!!)
Dedico un sentito ringraziamento a Martino Pota perché ha saputo tenere a freno tutto il mio entusiasmo e mi ha presa per mano in questa incredibile avventura.
Il segno che mi ha lasciato questa esperienza è grande e profondo: mi sembra di avere un "segreto", una cosa dentro che ho solo io, delle esperienze vissute solo da me e che nessuno sa, ma le condivido con tutte le persone che come me hanno assistito alle prodezze dei nostri ( Meravigliosi ) Atleti.
E' come avere una formula magica che mi porto dentro.
Grazie!

Daniela Caretti
a.s.d ALL BLACKS Bowling

----------------------------------------------------------------

9 aprile 2011
Quaranta atleti speciali hanno dato vita, sulle piste del bowling di Triggiano, ai Giochi Regionali di bowling Special Olympics, organizzati dal Team Puglia e dall'ASD Barium con il patrocinio del Coni Provinciale di Bari e dello CSEN a cui vanno i nostri ringraziamenti. Come al solito BariumTv ha cercato, con la diretta streaming su questo sito, di dare maggiore visibilità all'evento ed allo stesso tempo dare la possibilità ai parenti ed amici dei nostri campioni di poterli vedere da casa.
Come al solito una giornata di gioia e cordialità soprattutto con i nuovi arrivati che si tuffavano per la prima volta a questa bella esperienza e, come al solito, i più felici ed entusiasti siamo stati noi.
Abbiamo visto l'entusiasmo di quel ragazzino di Luigi Vino (Presidente del Bowling & More), più che dare il cinque ad ogni lancio abbracciava sistematicamente i ragazzi sulle piste; Gianni Buia, il nostro fotografo ufficiale, che tra una foto e un lancio saltava da una pista all'altra; una rediviva Anna Falco che non sapeva da dove cominciare (poi ce l'ha fatta); e poi Pierluigi (Presidente del BC Corato), Maurizio, Jaqueline, Ivano, Tonino e tutti i volontari … mai stanchi.
Alla fine, dopo aver "costretto" tutti a smettere di giocare, Ketty Lorusso (Direttore Reg.le di S.O.), insieme ai presidenti delle associazioni sportive pugliesi, ha provveduto a premiare tutti i partecipanti ed, alla fine, è stata premiata lei stessa con una coppa consegnatale da Leo Cioce (Delegato Regionale FISB) a nome dalla Federazione.
Ho sicuramente dimenticato qualcuno, il nostro Presidente, ma per questo non c'è problema.

-------------------------------------------------------------------

Dicembre 2010
Con il Patrocinio del Ministro della Gioventù, della Polisportiva Lazio, del Comitato Regionale C.O.N.I. del Lazio, del Comitato Provinciale C.O.N.I. di Roma, dello C.S.E.N., della SILDO s.n.c. e della Double Consulting,
la S.S. Lazio Bowling a.s.d. in collaborazione con il C.S.E.N. ha organizzato la seconda edizione dell'evento di promozione sportiva denominato:
"I giovani, la disabilità e l'integrazione sociale nello sport del bowling"
L'evento si è svolto il 18 e 19 dicembre 2010 c/o il centro bowling Brunswick a Roma e, causa neve, non ha visto la partecipazione di quanti avevano dato la propria adesione; questi ultimi si sono dovuti accontentare di una partecipazione "col cuore e con la mente".
Nonostante tutto gli atleti presenti hanno, come al solito, dato il massimo e ci siamo divertiti un tutti a cominciare dagli atleti, ai genitori, ai tencici, agli accompagnatori, pensando anche a coloro che avrebbero dovuto esserci e che sicuramente saranno presenti alla prossima manifestazione. Arrivederci

---------------------------------------------------------------------

Settembre 2010
Varsavia 2010 ci dà la prima medaglia ai Giochi Euorpei di Special Olympics per il Bowling.
La nostra prima partecipazione ha dato subito i suoi frutti; i nostri ragazzi, i piu giovani della manifestazione, hanno conquistato il terzo posto (medaglia di bronzo) nella division 4 maschile con Daniele Pollace e 3 quarti posti nelle varie divisioni con Daniela, Giacomo e Debora.
Con il doppio ....è arrivata la prima medaglia d'oro per i colori italiani nel bowling: Daniele Pollace e Giacomo Cannucciari hanno vinto il doppio maschile nella div. 8 superando i doppi i Irlanda e Islanda.
Infine dopo una fantastica gara con i teams di di Irlanda e Cipro la nostra squadra ha conquistato il secondo posto, medaglia d'argento.
Prossimamente un commento a cura di Martino Pota responsabile per il settore bowling per Special Olympics.
Commento di Martino Pota>>>

-----------------------------------------------------------------------

23-24-25 Aprile 2010

Dire emozionante significa semplificare al massimo quello che abbiamo provato in questi giorni trascorsi a Milano per i primi Giochi Nazionali di Bowling di Special Olympics.
Vedere questi ragazzi divertirsi sulle piste e fuori, vedere Fabio e Ciro sul podio (Medaglia d'oro fascia M3) con Fabio ed il suo pollice in alto e noi con gli occhi rossi, significa che anche noi, insieme a loro, abbiamo vinto questa tappa.
Abbiamo provato a trasmettere anche a chi non poteva essere presente tutte le emozioni del momento, con la nostra diretta streaming dell'evento ed abbiamo avuto più di un positivo riscontro da parte di familiari ed amici degli atleti.
Una esperienza sempre nuova, sempre diversa, le voci, le grida ad ogni birillo abbattuto, la delusione passeggera ad ogni canale e l'incontenibile gioia di esserci, di essere lì insieme a tanti amici che vengono da tutte le parti d'Italia, fare amicizia in un niente, non riuscire a dormire per l'emozione. Notti insonni, ma torniamo a casa con una e tante speranze in più.
IL LIBRO DEI GIOCHI DI BOWLING >>>

-------------------------------------------------------------------------

6 marzo 2010

Sono sicuro di ripetermi, ma l'emozione è sempre la stessa.
Trentacinque atleti speciali sulle piste del bowling di Triggiano, divertimento assicurato, per noi e soprattutto per loro che si sono impegnati così tanto per far sì che i birilli cadessero ed ogni volta che accadeva era un urlo di gioia, poi c'era l'urlo del tifo sfrenato di alcuni compagni di classe (Istituto Maiorana) di Fabio e Ciro, intervenuti per sostenere i loro amici speciali.
In queste giornate tutto è speciale, i ragazzi, gli accompagnatori, i parenti ed amici, noi giocatori che vediamo tutto sotto un'altra ottica, appunto, speciale ma, soprattutto, l'aria che si respira, anzi che traspira da tutti pori e che fa sì che alla fine non vuoi più smettere di ridere, sorridere, abbracciare.
Se, almeno una volta, anche qualcuno di voi partecipasse ad una giornata Special Olympics si renderebbe conto di essere, per qualche ora, fuori dal mondo. Be a fun

Rivedi parte della diretta>>> Lettera Direttore Reg.le S.O.I.>>> La Tribuna >>>

Vedi Foto>>> Il Bowling Day nelle altre Regioni italiane >>>

Commento del Presidente


35 atleti in gara in rappresentanza dei team : Olimphia' Acquaviva, Questa Citta' di Gravina e Asd Barium hanno dato vita alla prima manifestazione "Special Olympics" di Bowling in terra Pugliese.
Grande visibilità all'evento è stato dato da vari siti internet e testate giornalistiche a cui va il più sentito ringraziamento :
La Gazzetta del Mezzogiorno - Più Sport, L'Eco di Acquaviva, Telemajg, Triggiano Democratica, AllBlogs, TML, Liquida Triggiano, CONI Bari, FISB, Bowling Italia, Pinbusters Modugno, Telebari, La Tribuna di Triggiano.
Grande affluenza di supportes alla manifestazione e di vari team che hanno voluto, in previsione di un loro avvicinamento al mondo Special Olympics, vivere di persona questo avvenimento.
Si ringrazia il Comune di Triggiano per il patrocinio alla manifestazione.
Si ringrazia l'Istituto Maiorana che ha permesso la partecipazione dei compagni di classe dei ns. atleti Ciro e Fabio.
Si ringrazia per la partecipazione il Presidente della Associazione Italiana Persone Down di Bari dottor Guicciardini unitamente alla Dott.ssa De Napoli e il Centro Diurno Santa Caterina di Adelfia presente grazie all'interessamento di Pinto Jaqueline.
Si ringrazia la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in particolare il Dott. Antonio Valerio direttore della filiale di Triggiano presente per tutta la durata della manifestazione e che ha premiato gli atleti partecipanti.
Si ringrazia Claudio Angelantonio e consorte per la loro partecipazione e supporto sulle piste.
Un grazie a Don Salvatore De Pascale, parroco della Parrocchia San Giuseppe Moscati di Triggiano, che ci ha onorato della sua presenza e che con il suo discorso e la preghiera ha reso particolarmente emozionante l'avvio della manifestazione.
Al termine tutti premiati e grande euforia sulle piste sulle note "We are the champions".
Tutti i partecipanti e loro accompagnatori hanno terminato l'indimenticabile giornata presso il ristorante del vicino Centro Commerciale.
Arrivederci alla prossima, in Lombardia il prossimo mese di Aprile, noi della Puglia ci saremo.
Bari, 08 marzo 2010
Asd Barium

Il Presidente
G. Semplice

--------------------------------------------------------------------------

19-20 dicembre 2009
Dire che abbiamo passato un bel weekend è riduttivo.
Un fine settimana che si è rivelato per quello che doveva essere... "Speciale";
organizzato dalla Lazio Bowling presso il bowling Brunswick a Roma ed a cui abbiamo partecipato molto volentieri insieme agli amici degli All Blacks di Formigine (Mo).
Abbiamo avuto il patrocinio del Ministero della Gioventù, nonchè la partecipazione del dr. Palazzotti, vice Presidente di Special Olympics Italia, del Presidente della Polisportiva Lazio dr.Guccioni, di Monica Mattalini, vice Presidente del C.R.Lazio della Fisb che insieme ad Amedeo Spada ha donato ai ragazzi una borsa portaboccia.
Tanti sorrisi, tante pacche sulle spalle, tanta gioia di stare insieme sulle piste e fuori.
Questi sono ragazzi veramente speciali.
Commento di Martino Pota >>>



------------------------------------------------------------------------------

13 dicembre 2009
Bella esperienza quella vissuta per la prima volta dal Barium nelle giornate del 12 e 13 dicembre all'interno del Meeting del Volontariato tenutosi a Bari presso la Fiera del Levante. Esperienze diverse, quelle delle associazioni presenti, ma tutte convergenti nella stessa direzione e finalità: "Accettare la sfida all'Emarginazione, Malattie, Povertà". Due giornate condivise con Special Olympics e, quindi, come associazione sportiva che pratica il bowling abbiamo messo a disposizione di tutti i visitatori la nostra "pista da bowling". Abbiamo illustrato agli interessati i nostri intenti collegati a Special Olympics e ci siamo resi conto che l'interesse che abbiamo suscitato è stato elevato. La sfida continua e confidiamo nell'aiuto e collaborazione di chiunque voglia condividere con noi questa esperienza di vita e di sport rivolto al sociale.

-------------------------------------------------------------------------------
Bariblu 19 settembre 2009

Leggi>>> Leggi anche>>> Ancora>>> Leggi>>>

--------------------------------------------------------------------------------

23 giugno 2009 - Cassano delle Murge - Ippica



--------------------------------------------------------------------------------

17 giugno 2009

“Il Centro Diurno “Auxilium” con l'A.P.O sono lieti di invitarti alla giornata conclusiva dell' attività sportiva anno 2008/09 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso la palestra “T. Valeriano” (cont.Scappagrano) in Acquaviva”

Abbiamo aderito all'invito ricevuto per instaurare un primo rapporto con la realtà pugliese di Special Olympics.
Il presidente Giuseppe Semplice ed Eleonora de Felice sono stati i rappresentanti della ns. ASD alla manifestazione di cui sopra; un incontro dimostrativo di atletica e tiro con l'arco.
In tarda mattinata nella sede della associazione i nostri sono stati presentati come prossimi amici Special Olympics e sono diventati “Peppino ed Eleonora”.
Prossimo appuntamento conoscitivo a Cassano Murge presso l’Agriturismo Fasano il prossimo 23 giugno con una manifestazione di Ippoterapia, realizzato in collaborazione con la “Fondazione Carlo Valente Onlus”, a cui, ovviamente, parteciperemo con piacere per continuare la conoscenza dei nostri nuovi amici.
A settembre pronti sulle piste



--------------------------------------------------------------------------------

29 maggio 2009

Nella giornata del 29 maggio si è tenuto il primo incontro tra la rappresentante Regionale Special Olympics Dott.ssa Ketty Lorusso, il responsabile nazionale Bowling Special Olympics Martino Pota e il presidente della nostra ASD Giuseppe Semplice.
Presenti all'incontro anche il nostro rapp. tecnico prof. Eleonora De Felice, l'assessore allo Sport e Pubblica Istruzione del comune di Bisceglie dott. Vittorio Fata, il responsabile del centro bowling "Bowling & More" di Bisceglie sig. Giuseppe Bianco e la giornalista Serena Ferrara.
Si sono tracciate le linee guida per l'inizio di una fattiva collaborazione della nostra associazione sportiva e Special Olympics con il solo fine dello Sport Integrato dei diversamente abili Special Olympics.
Il sig. Bianco ha sposato e affiancherà l'iniziativa della nostra associazione sportiva mettendo a disposizione il suo centro per tutta l'attività Special Olympics e parallelamente per l'attività scolastica di promozione dello sport del bowling nel nord barese; la nostra associazione sportiva si è impegnata a coadiuvare, con suoi atleti, la riuscita dell'iniziativa.
Il sig. Pota ha illustrato,quindi, quello che è stato fatto in particolar modo nella Regione Lazio e nelle due-tre regioni dove è partito il programma Special Olympics, delle difficolta incontrate e dei risultati ottenuti.
Altresì l'assessore Vittorio Fata ci farà partecipi di tutte le iniziative di promozione sportiva che saranno programmate dal comune di Bisceglie.
Per la visibilità di tutto il movimento la giornalista Serena Ferrara.
Secondo incontro nella seconda decade di giugno quando verranno fissate le date per i primi incontri sulle piste di Triggiano, sede di allenamento della ns. ASD, e del centro Bowling di Bisceglie.


Leggi anche >>>> ed ancora >>>>

--------------------------------------------------------------------------------


Domenica mattina 10 maggio 2009 siamo stati testimoni di una prova riservata ai Giochi Special Olympics (specialità bowling) disputata presso il centro bowling di Civitavecchia.
Grande emozione provavamo nell'assistere alla tenacia sulle piste ed alla voglia di rendere al massimo, comunque andasse, da parte di tutti i partecipanti assistiti alla grande dai bowlers che divenivano i loro primi supporters sulle piste.
Abbiamo assistito anche all'emozione dei parenti e amici, che con il loro tifo rendevano il centro una arena
Anche per questo abbiamo deciso.......... A presto sulle piste di Triggiano
G. Semplice


Home Page | La storia | Classifiche Tornei | Calendari 2018 | Foto | Archivio Notizie | Documenti | Rubriche | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu