Asd Barium

Cerca nel sito
Ultimo aggiornamento: 12 nov 2018

La storia

La storia


Bari, 14 aprile 1983

In data odierna, presenti i soci è stato costituito il “Club Bari 1”.
I presenti hanno eletto il direttivo del Club come segue :
Presidente : Savio Ferdinando
Vice Presidente : Cassinelli Antonio
Segretario : Castoro Angela
Segretario responsabile FIBS : Leone Francesco
Cassiere : D’Angelo Savino
Consigliere : Croce Esther
Consigliere : De Pinto Raffaele
Consigliere : Rossini Nicola

Finalmente il Bowling anche in Puglia...…è nata la prima associazione pugliese iscritta alla allora Federazione Italiana Bowling Sport (FIBS). Ecco il logo



In data 28 aprile 1983,
assente il solo Cassinelli Antonio, viene discusso ed approvato lo statuto del “Club Bari 1”.

In data 01 settembre 1983
viene eletto il nuovo direttivo, a seguito delle dimissioni presentate dal presidente Savio Ferdinando, come di seguito riportato:
Presidente D’Angelo Savino
Vice Presidente Cassinelli Antonio
Consigliere Rossini Nicola
Consigliere Bellino Michele
Consigliere Nunziante Michele
Segretaria Cassiera Castoro Angela

Sono passati molti anni da allora, nel frattempo a Bari nacquero altre associazioni sportive quali Eagles, Picchio, questo portò ad una frammentazione delle forze in campo. Finalmente ce ne rendemmo conto e Eagles e Picchio si fusero nel Bari 1 che nell'occasione cambiò denominazione nell'ancora attuale "Barium".

Attualmente, la nostra A.S., è tra le più longeve grazie alla abnegazione dei vecchi iscritti ed alla vitalità dei nuovi i quali hanno fatto propri i principi che hanno consentito di arrivare a festeggiare le nozze d'argento con lo sport bowling.

L'attuale Consiglio Direttivo eletto il 21 gennaio 2009 è così composto:
Giuseppe Semplice - Presidente
Leonardo Cioce - Vice Presidente
Alessandro De Gennaro, Daniela Carlucci e Giuseppe Vicenti - Consiglieri
Giuseppe Lestingi - Rapp.Atleti
Eleonora De Felice - Rapp.Tecnico

Dal 2009 abbiamo iniziato un percorso di gioco con Special Olympics Italia partecipando a diverse manifestazioni, insieme ad altre A.S. quali la S.S.Lazio (Roma) e gli All Blacks (Formigine).

Il 4 novembre 2011 viene eletto il nuovo Consiglio Direttivo per il prossimo biennio nelle persone di:
Pino Semplice - Presidente
Pino Vicenti - Vice Presidente
Giovanni Buia, Leonardo Cioce e Maurizio Morizio - Consiglieri
Daniela Carlucci - Rapp. Tecnico
Pino Lestingi - Rapp. Atleti

Il 2012 è stato un anno particolare per il Barium, culminato con l'elezione del nostro Pino Lestingi alla carica di Consigliere Federale (terzo degli eletti) nel corso dell'assemblea federale elettiva tenutasi a Roma il 16 dicembre 2012, si tratta della prima volta per un nostro iscritto, il secondo pugliese dopo Carmine Berlangieri.
Andando indietro nell'anno, esattamente a Giugno, si è svolta presso il Bowling di Triggiano la Finale Italiana Femminile di Coppa d'Argento con il podio (terzo posto) di Daniela Carlucci e sopratutto con i complimenti ed i ringraziamenti delle partecipanti.
A distanza di qualche mese, settembre, presso il bowling Oltremare di Napoli il doppio del Barium formato da Gagliardi/Lestingi si aggiudicava la medaglia di bronzo della Finale Italiana Senior di fascia A.
Sempre a Settembre i nostri atleti speciali si dividevano per partecipare, in contemporanea, a due eventi internazionali di Special Olympics, rispettivamente a Malta ed a San Marino, nel ricordo di una nostra carissima amica che veniva a mancare nello stesso periodo, Daniela Carretti (All Blacks Formigine).

Anno 2013, siamo a trenta.
Il 14 aprile 2013, coincidente con la data di costituzione, si svolge sulle piste del Bowling di Triggiano la finale del Torneo Nazionale del Trentennale. Per la cronaca vince il doppio del B.C. Potenza formato da Petracca/Fiorentino, seguiti dai romani de Le Privè Zeppi/De Filippi, dopo un'appassionante finalissima.



pagina in costruzione


Home Page | La storia | Classifiche Tornei | Calendari 2018 | Foto | Archivio Notizie | Documenti | Rubriche | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu